Linee

La metropolitana di Tokyo ha 290 stazioni, poste su trenta linee della metro gestite da due operatori indipendenti. Ogni linea ha il suo nome ed anche la marcatura per la lettera e il colore: Le linee dell’operatore Tokyo Metro: H – Hibiya (argenta), G – Ginza (aranciata), M – Marunouchi (rossa), T – Tōzai (celeste), C – Chiyoda (verde), Y – Yūrakuchō (dorata), Z – Hanzōmon (viola), N – Namboku (turchina), F – Fukutoshin (marrone). Le linee dell’operatore Toei Subway: A – Asakusa (rosa), I – Mita (azzurra), S – Shinjuku (verde elettrica), E – Ōedo (di colore ruino). La lunghezza totale delle linee ammonta 310,3 km. Orario di lavoro: dalle 5.00 alle 1.00.

Prezzo

Il prezzo del viaggio alla metropolitana di Tokyo dipende dalla distanza del viaggio e si varia da 170 a 310 JPY. I biglietti sono diversi da ogni operatore e per cambiare la linea di un’altro operatore, bisogna comprare il biglietto nuovo oppure nel punto di partenza acquistare un biglietto speciale con la opzione di trasbordo che costa da 280 a 530 JPY. Inoltre, funziona un biglietto per 11 viaggi che costa da 1700 a 3100 JPY, l’abbonamento per 1 giorno - 600 JPY, l’abbonamento per 1 giorno valido su ambedue le linee degli operatori – 1000 JPY. Anche ogni operatore offre gli abonamenti: per 1 mese a 17 300 JPY, per 3 mesi – 49 310 JPY e per 6 mesi – 93 420 JPY. Si può pagare per il viaggio con la carta cumulativa di prossimità PASMO con la capacità fino a 20 000 JPY valida in tutti mezzi di trasporto. Per ottenere la carta si paga 1000 JPY che vengono accreditati sul conto, piu 500 JPY di garanzia. Alla riconsegna della carta si ristorna la somma della garanzia al netto di 210 JPY.

Pagamento

I biglietti e le carte si può acquistare nei terminali, posti in tutte le stazioni. Prendono sia i contanti che le carte di credito. Passando il tornello bisogna inserire il biglietto nel buco speciale e prenderlo dall’altro lato, conservandolo fino alla fine del viaggio. All’arrivo alla stazione di termine bisogna inserire nuovamente il biglietto nel buco speciale di tornello (se fosse monouso rimarrebbe dentro). Se ha saltato la sua fermata, i tornelli non Le faranno passare. La differenza nel costo di viaggio si può pagare all’uscita, inserendo il biglietto nella macchina speciale. Al pagamento con la carta bisogna applicarla allo sportello speciale di tornello per sdebitare.